Passa ai contenuti principali

"Meditazione della Comprensione" di Ambra Guerrucci

.
Questa meditazione si rivela molto utile per comprendere le cause delle situazioni che stiamo vivendo o le conseguenze delle nostre scelte presenti. Si può utilizzare questo esercizio per superare una situazione difficile, comprenderne le motivazioni profonde e le circostanze che hanno condotto a questo, per capire che effetto avrà una nostra scelta, vedere le possibilità che abbiamo in questo momento e l’effetto di ognuna di esse. L’esercizio si svolge nello spazio del cuore perché una delle qualità di questo centro spirituale è l’accettazione, fondamentale per trasformare noi stessi e di conseguenza la nostra vita. Questa tecnica si può eseguire a qualsiasi ora del giorno o della notte, per il tempo desiderato, ed è consigliabile praticarla a digiuno, in uno spazio dove puoi rilassarti senza essere disturbato e indossando abiti comodi.
.
Siediti o sdraiati comodo, chiudi gli occhi e respira profondamente, fatti trascinare dal respiro in un rilassamento sempre più profondo. Quando ti senti perfettamente rilassato metti una mano in mezzo al cuore e osserva, durante l’inspirazione, come l’energia del respiro crei lo spazio del cuore. Appena lo spazio è sufficientemente grande immergiti totalmente ed appena ti senti pronto scegli una situazione che in qualche modo ti disturba; Potrebbe trattarsi di un problema sul lavoro, una situazione passata che ti ha causato molto dolore o un problema molto personale. Inizialmente pensa al problema come fai di solito ed appena ti senti pronto visualizza di essere nella situazione scelta in precedenza. Immagina adesso di sorvolare la zona usando un elicottero, una mongolfiera o più semplicemente volando. Inizialmente rimani a pochi metri sopra la zona dove si svolge la situazione ed osserva ciò che avviene da questa prospettiva, rimani un testimone e non lasciarti coinvolgere da ciò che vedi ed astieniti dal giudicare. Vola adesso più in alto, così da avere una prospettiva sempre più ampia di ciò che accade, fino a vedere non solo il contesto fisico, ma anche le altre questioni connesse. Più ti sposti verso l’alto e più riuscirai a vedere il contesto nel suo insieme, non separato dalle cause, come un tutto. Alzati ancora e da qui potrai vedere il passato, osservare gli eventi della vita che ti hanno portato alla spiacevole situazione attuale, vedere le cause che hanno portato a questo effetto (potenzialmente radicate addirittura in vite precedenti) e renderti conto che la situazione riflette qualcosa che riguarda la società, la cultura, l’ambiente familiare o lavorativo. Vola Adesso ancora più in alto, portando al massimo l’ampiezza di prospettiva e da qui potrai vedere il futuro. Puoi osservare come le azioni passate o presenti si ripercuoteranno nel futuro, le conseguenze di una scelta o guardare quali opportunità hai, alcune che magari non hai considerato fino a oggi,  e che cosa comporteranno. Prima di tornare alla dimensione quotidiana, attraverso l’ultimo passaggio, soffermati ad osservare il panorama della tua vita nella sua totalità. In fine scendi con delicatezza fino ad atterrare, esci dallo spazio del cuore e riporta la consapevolezza al corpo, cominciando a muoverlo e poi aprendo gli occhi. 

Commenti

Post popolari in questo blog

"La Società Aliena" di Ambra Guerrucci

. Chi c’è dietro la regia del grande Film che è la società terrestre? E perché questo sistema non è a misura d’uomo? Probabilmente vi sarete posti queste ed altre domande, a cui tenterò di rispondere nel modo più esauriente possibile. Non è semplice spiegare in poche parole chi ha creato il sistema in cui viviamo, perché non si tratta di una sola entità, bensì di un’intera “piramide” con molti gradini, di cui si potrebbe parlare per ore scalfendo appena la superficie della questione. Come prima cosa è interessante notare l’azione del sistema sull’uomo e non parlo soltanto di ciò che accade oggi, né di cose a memoria d’uomo, quanto di un risultato che si è progressivamente delineato nel corso dei millenni: sconnettere l’uomo dalla natura e dall’esistenza. Se negli ultimi cento anni, grazie allo sviluppo tecnologico, ci siamo del tutto sconnessi dai ritmi umani, il terreno per questo risultato era stato preparato millenni primi. Ogni cambiamento avvenuto, comprese le rivoluzioni cultural…

"Le Vite Passate: breve spiegazione e Tecnica" di Ambra Guerrucci e Federico Bellini

Premessa Vi sono molte probabilità di fallimento nel voler dimostrare di essere già vissuti. Pur producendo nomi, date e luoghi, ciò non avvalora il fatto di essere vissuti in quella determinata epoca e luogo. Ognuno ha della reincarnazione un concetto personale: può essere una teoria, una filosofia, un credo e un modo di vivere, perché questa esperienza spiega molti episodi esistenziali che rimangono senza risposta, fornisce una ragione alle disuguaglianze e alle sofferenze della vita, permette di percepire ciò che sta alla base delle differenze individuali e collettive. Cosa ancora più importante, la reincarnazione offre un modello di comportamento e di vita fondato sulla responsabilità personale. Questo concetto può far sorgere in molti qualche timore, ma in realtà, grazie alla reincarnazione, vengono eliminati i “demoni e i capri espiatori” presenti nella nostra esistenza attuale, perché poco a poco ci accorgiamo di essere la sintesi di tutto ciò che è avvenuto in passato e, man ma…

Al via "Il Percorso del Loto" a Recco (GE), sono aperte le iscrizioni!

Ambra Guerrucci vi attende per l'inizio del suo "Percorso del Loto" che si terrà in via San Francesco, 15 a Recco (GE). Inizio delle lezioni rinviato al 3/4 marzo 2018.
Ma che cos'è il Percorso del Loto? Ogni appuntamento si svolgerà un fine settimana, nei giorni di sabato e domenica. Si tratta di un percorso trasformativo serio e importante, potenzialmente in grado di cambiare radicalmente la visione che hai di te, del mondo e delle cose che ti accadono. Tenuto da Ambra Guerrucci questo percorso segnerà un inizio di deprogrammazione dalla Matrix, per chi vuole realmente conoscere se stesso oltre le menzogne e le verità superficiali che la società ci propina. Si tratta di un corso unico nel suo genere, fatto appositamente a piccoli gruppi per essere il più interattivo possibile, garantendo così l’intimità, l’ascolto ed anche la risonanza energetica del gruppo. Ogni classe sarà formata da un minimo di cinque ad un massimo di dieci/quindici partecipanti, la quale si riu…