"Meditazione della Comprensione" di Ambra Guerrucci

.
Questa meditazione si rivela molto utile per comprendere le cause delle situazioni che stiamo vivendo o le conseguenze delle nostre scelte presenti. Si può utilizzare questo esercizio per superare una situazione difficile, comprenderne le motivazioni profonde e le circostanze che hanno condotto a questo, per capire che effetto avrà una nostra scelta, vedere le possibilità che abbiamo in questo momento e l’effetto di ognuna di esse. L’esercizio si svolge nello spazio del cuore perché una delle qualità di questo centro spirituale è l’accettazione, fondamentale per trasformare noi stessi e di conseguenza la nostra vita. Questa tecnica si può eseguire a qualsiasi ora del giorno o della notte, per il tempo desiderato, ed è consigliabile praticarla a digiuno, in uno spazio dove puoi rilassarti senza essere disturbato e indossando abiti comodi.
.
Siediti o sdraiati comodo, chiudi gli occhi e respira profondamente, fatti trascinare dal respiro in un rilassamento sempre più profondo. Quando ti senti perfettamente rilassato metti una mano in mezzo al cuore e osserva, durante l’inspirazione, come l’energia del respiro crei lo spazio del cuore. Appena lo spazio è sufficientemente grande immergiti totalmente ed appena ti senti pronto scegli una situazione che in qualche modo ti disturba; Potrebbe trattarsi di un problema sul lavoro, una situazione passata che ti ha causato molto dolore o un problema molto personale. Inizialmente pensa al problema come fai di solito ed appena ti senti pronto visualizza di essere nella situazione scelta in precedenza. Immagina adesso di sorvolare la zona usando un elicottero, una mongolfiera o più semplicemente volando. Inizialmente rimani a pochi metri sopra la zona dove si svolge la situazione ed osserva ciò che avviene da questa prospettiva, rimani un testimone e non lasciarti coinvolgere da ciò che vedi ed astieniti dal giudicare. Vola adesso più in alto, così da avere una prospettiva sempre più ampia di ciò che accade, fino a vedere non solo il contesto fisico, ma anche le altre questioni connesse. Più ti sposti verso l’alto e più riuscirai a vedere il contesto nel suo insieme, non separato dalle cause, come un tutto. Alzati ancora e da qui potrai vedere il passato, osservare gli eventi della vita che ti hanno portato alla spiacevole situazione attuale, vedere le cause che hanno portato a questo effetto (potenzialmente radicate addirittura in vite precedenti) e renderti conto che la situazione riflette qualcosa che riguarda la società, la cultura, l’ambiente familiare o lavorativo. Vola Adesso ancora più in alto, portando al massimo l’ampiezza di prospettiva e da qui potrai vedere il futuro. Puoi osservare come le azioni passate o presenti si ripercuoteranno nel futuro, le conseguenze di una scelta o guardare quali opportunità hai, alcune che magari non hai considerato fino a oggi,  e che cosa comporteranno. Prima di tornare alla dimensione quotidiana, attraverso l’ultimo passaggio, soffermati ad osservare il panorama della tua vita nella sua totalità. In fine scendi con delicatezza fino ad atterrare, esci dallo spazio del cuore e riporta la consapevolezza al corpo, cominciando a muoverlo e poi aprendo gli occhi. 

Commenti