"Meditazione sul Quarto Chakra" di Ambra Guerrucci

.
Il Chakra del cuore ha una collocazione leggermente diversa e una funzione indipendente dal cuore fisico, viene associato alla ghiandola timo che si trova nel centro del petto. Mentre il cuore fisico pompa sangue, il cuore spirituale agisce come centro nervoso del corpo animico. Questo centro metafisico viene associato a molte qualità come amore, compassione, umiltà e accettazione, quest’ultima è di fondamentale importanza per la trasformazione spirituale e non è altro che il riconoscimento e l’apprezzamento di ciò che è già presente nelle nostre vite. Durante l’esplorazione di questo chakra potremo imbatterci in aspetti spiacevoli della nostra personalità o sentimenti negativi a lungo repressi, potremo avere la tentazione di continuare a nasconderli, ma la cosa migliore è accettarli e lavorarci per trasformarli. L’accettazione è importante anche per arrivare a comprendere che qualsiasi emozione, sensazione,immagine, che emerge durante l’esplorazione del cuore, ha una ragione, sono tutti segnali che indicano la strada da percorrere o ci mostrano che cosa hai dentro. Non giudicare giusto o sbagliato ciò che senti o vedi, limitati ad osservare cosa accade e considera quali lezioni puoi imparare da questo. Propongo adesso un esercizio molto semplice, da praticare per almeno 15/20 minuti a seduta e che ogni volta che verrà sperimentato arriverà a livelli sempre più profondi.
.
Consiglio di indossare abiti comodi ed effettuare questa pratica lontana dai pasti e in una stanza dove non puoi essere disturbato. Se hai avuto una giornata dura e ti senti teso, hai bisogno di scaricare questa tensione, ciò si può fare efficacemente mettendo una musica che ti piace e ballando uno o due brani; poi metti una musica rilassante e lasciala per tutta la durata della meditazione. Trova una posizione comoda, siediti a gambe incrociate, su una sedia o se queste posizioni ti rendono difficile il rilassamento sdraiati. Concediti il tempo per trovare una posizione comoda, poi chiudi gli occhi e inizia a respirare profondamente, in modo rilassato (come la sera mentre scivoli nel sonno). Porta la tua attenzione nel’area del petto, Senti quest’area espandersi mentre inspiri e rilassarsi quando espiri. Rimani consapevole della sensazione di espansione e rilassamento, completamente focalizzato su questo movimento energetico e potrai cominciare a riconoscere la dolce energia che scaturisce dal cuore spirituale. Fatto questo metti una o entrambe le mani al centro del petto, respirando in modo rilassato, sciolto e prestando attenzione a qualunque sensazione, immagine o pensiero affiori in questo momento. Potresti sentire emozioni represse, vedere un immagine di qualcosa che ti ha segnato nel profondo, percepire un bagliore o provare una sensazione di espansione, ma qualsiasi cosa accada accettala senza cercare di cambiare niente. In fine ascolta con il cuore la musica che hai scelto, osserva come il cuore diventi sensibile e si risvegli assorbendo le note. Visualizza il cuore che assorbe la musica, e scendi sempre più in profondità in questa sensazione. Se la musica finisce ascolta i suoni dell’ambiente circostante, qualsiasi suono ti raggiunga ascoltalo con il cuore. 

Commenti