Passa ai contenuti principali

"Sperimentare i Corpi Sottili" di Ambra Guerrucci

.
Questa semplice quanto antica tecnica si rivela molto utile per percepire o vedere i propri corpi sottili. Non è detto che al primo esperimento si riescano a vedere i corpi sottili, ma non è difficile che percepiate delle sensazioni di calore, di fresco oppure delle piccole scosse alle mani. Se trovi difficoltà a sperimentare le energie non ti devi scoraggiare, ripetendo questo esercizio ogni giorno, per una settimana, aumenterai la sensibilità ed otterrai dei risultati.
.
Siediti comodo in una stanza della casa dove puoi rilassarti, lasciando fuori dalla porta tutte le preoccupazioni ed i problemi che ti hanno assillato durante la giornata. Siediti comodo, chiudi gli occhi e inizia a respirare lentamente e profondamente, osservando il tuo stesso respiro per rilassarti sempre di più. Quando ti senti pronto porta tutta la tua consapevolezza nel momento presente, porta le mani di fronte a te in modo che i palmi risultino uniti, come in posizione di preghiera. Strofina i palmi delle mani, inizialmente con delicatezza e poi sempre più vigorosamente. Tieni le mani di fronte a te, con i palmi l’uno di fronte all’altro, a una distanza di circa quattro o cinque centimetri. Chiudi gli occhi e focalizza l’attenzione sulle sensazioni che avverti. Le sensazioni che hai inizialmente provengono dallo strofinamento, ma appena queste decrescono avvertirai una sensazione più sottile che può esprimersi come calore, freschezza o una leggera pulsazione.
.
Ora sposta le mani verso una parete bianca, sempre nella solita posizione e con la stessa distanza, sfoca la vista guardando con uno sguardo d’insieme il muro e le mani, potresti vedere uno strato trasparente, di qualche centimetro, che avvolge le tue mani o vedere la luminosità, la stessa che si osserva guardando a lato di una fiamma. In seguito concentrati nello spazio tra le mani e osserva se l’energia sta aumentando. Potresti sentire l’aria tra le mani vibrare o percepire una palla d’energia. Gioca con la distanza tra le mani, aumentandola e diminuendola, osservando come mutano le sensazioni sperimentate. In fine inizia a muovere le mani sulla superficie del corpo fisico, mantenendo la distanza iniziale di quattro o cinque centimetri. In questa ultima fase stai toccando il primo dei tuoi corpi sottili e mentre lo fai osserva le sensazioni che emergono: potresti sperimentare una sensazione di formicolio, di calore, freschezza, pizzicore o anche vedere un’aura di luce o di colore.

Commenti

Post popolari in questo blog

"La Società Aliena" di Ambra Guerrucci

. Chi c’è dietro la regia del grande Film che è la società terrestre? E perché questo sistema non è a misura d’uomo? Probabilmente vi sarete posti queste ed altre domande, a cui tenterò di rispondere nel modo più esauriente possibile. Non è semplice spiegare in poche parole chi ha creato il sistema in cui viviamo, perché non si tratta di una sola entità, bensì di un’intera “piramide” con molti gradini, di cui si potrebbe parlare per ore scalfendo appena la superficie della questione. Come prima cosa è interessante notare l’azione del sistema sull’uomo e non parlo soltanto di ciò che accade oggi, né di cose a memoria d’uomo, quanto di un risultato che si è progressivamente delineato nel corso dei millenni: sconnettere l’uomo dalla natura e dall’esistenza. Se negli ultimi cento anni, grazie allo sviluppo tecnologico, ci siamo del tutto sconnessi dai ritmi umani, il terreno per questo risultato era stato preparato millenni primi. Ogni cambiamento avvenuto, comprese le rivoluzioni cultural…

"Le Vite Passate: breve spiegazione e Tecnica" di Ambra Guerrucci e Federico Bellini

Premessa Vi sono molte probabilità di fallimento nel voler dimostrare di essere già vissuti. Pur producendo nomi, date e luoghi, ciò non avvalora il fatto di essere vissuti in quella determinata epoca e luogo. Ognuno ha della reincarnazione un concetto personale: può essere una teoria, una filosofia, un credo e un modo di vivere, perché questa esperienza spiega molti episodi esistenziali che rimangono senza risposta, fornisce una ragione alle disuguaglianze e alle sofferenze della vita, permette di percepire ciò che sta alla base delle differenze individuali e collettive. Cosa ancora più importante, la reincarnazione offre un modello di comportamento e di vita fondato sulla responsabilità personale. Questo concetto può far sorgere in molti qualche timore, ma in realtà, grazie alla reincarnazione, vengono eliminati i “demoni e i capri espiatori” presenti nella nostra esistenza attuale, perché poco a poco ci accorgiamo di essere la sintesi di tutto ciò che è avvenuto in passato e, man ma…

Al via "Il Percorso del Loto" a Recco (GE), sono aperte le iscrizioni!

Ambra Guerrucci vi attende per l'inizio del suo "Percorso del Loto" che si terrà in via San Francesco, 15 a Recco (GE). Inizio delle lezioni rinviato al 3/4 marzo 2018.
Ma che cos'è il Percorso del Loto? Ogni appuntamento si svolgerà un fine settimana, nei giorni di sabato e domenica. Si tratta di un percorso trasformativo serio e importante, potenzialmente in grado di cambiare radicalmente la visione che hai di te, del mondo e delle cose che ti accadono. Tenuto da Ambra Guerrucci questo percorso segnerà un inizio di deprogrammazione dalla Matrix, per chi vuole realmente conoscere se stesso oltre le menzogne e le verità superficiali che la società ci propina. Si tratta di un corso unico nel suo genere, fatto appositamente a piccoli gruppi per essere il più interattivo possibile, garantendo così l’intimità, l’ascolto ed anche la risonanza energetica del gruppo. Ogni classe sarà formata da un minimo di cinque ad un massimo di dieci/quindici partecipanti, la quale si riu…