Passa ai contenuti principali

"Piccola Riflessione" di Ambra Guerrucci

Ambra Guerrucci, Spiritualità, Meditazione, Corsi, Seminari, Incontri, Conosci Te Stesso, Esoterismo, Coscienza, Risveglio Edizioni Libri
.
La più grande virtù consiste nella semplicità, tornare ad esse un legno grezzo,come un bambino che si stupisce di ogni cosa. In questo secolo abbiamo perso la capacità gioire: un tempo le persone non avevano niente ed erano felici per ogni piccola cosa, adesso abbiamo tutto e non godiamo più di niente...
.
Siamo troppo impegnati a pensare a ciò che ci manca, piuttosto che essere felici di ciò che abbiamo, troppo impegnati a pensare ai problemi per osservare la naturale bellezza di un fiore, per apprezzare la complessità del nostro stesso corpo, lo spettacolare volo degli uccelli, la bellezza di quel nostro cielo interiore nascosto dietro le nuvole dei nostri pensieri. Si deve tornare ad essere invece che preoccuparsi di avere, ad amare invece che chiedere continuamente amore, a vivere invece che a pensare alla vita e solo così torneremo a fluire nell’esistenza. Le nostre “acque” sono state ferme per troppo tempo, bloccate dall’ego e dal passato (karma), da ciò che vogliamo, pensando sia meglio per noi. È ora di abbandonarsi alla vita, non con arrendevole dolore, bensì con amore, accettazione e la consapevolezza la vita sa cosa è meglio per noi, molto più del nostro ego, visto che le nostre acque, essendo state ferme, sono troppo torbide per farci vedere con chiarezza. Questo vuol dire tornare a fluire ed è solo così che le acque torbide tornano limpide. Quando si torna limpidi tutto appare chiaro, ogni preoccupazione sparisce e siamo in grado di accogliere con amore i doni che la vita ci porta, prendere ogni problema come un opportunità di crescita e trovare la vera gioia in noi stessi. una gioia che, indipendente dalle circostanze esterne, niente e nessuno potrà mai toglierci...

Commenti

Post popolari in questo blog

"La Società Aliena" di Ambra Guerrucci

. Chi c’è dietro la regia del grande Film che è la società terrestre? E perché questo sistema non è a misura d’uomo? Probabilmente vi sarete posti queste ed altre domande, a cui tenterò di rispondere nel modo più esauriente possibile. Non è semplice spiegare in poche parole chi ha creato il sistema in cui viviamo, perché non si tratta di una sola entità, bensì di un’intera “piramide” con molti gradini, di cui si potrebbe parlare per ore scalfendo appena la superficie della questione. Come prima cosa è interessante notare l’azione del sistema sull’uomo e non parlo soltanto di ciò che accade oggi, né di cose a memoria d’uomo, quanto di un risultato che si è progressivamente delineato nel corso dei millenni: sconnettere l’uomo dalla natura e dall’esistenza. Se negli ultimi cento anni, grazie allo sviluppo tecnologico, ci siamo del tutto sconnessi dai ritmi umani, il terreno per questo risultato era stato preparato millenni primi. Ogni cambiamento avvenuto, comprese le rivoluzioni cultural…

"Le Vite Passate: breve spiegazione e Tecnica" di Ambra Guerrucci e Federico Bellini

Premessa Vi sono molte probabilità di fallimento nel voler dimostrare di essere già vissuti. Pur producendo nomi, date e luoghi, ciò non avvalora il fatto di essere vissuti in quella determinata epoca e luogo. Ognuno ha della reincarnazione un concetto personale: può essere una teoria, una filosofia, un credo e un modo di vivere, perché questa esperienza spiega molti episodi esistenziali che rimangono senza risposta, fornisce una ragione alle disuguaglianze e alle sofferenze della vita, permette di percepire ciò che sta alla base delle differenze individuali e collettive. Cosa ancora più importante, la reincarnazione offre un modello di comportamento e di vita fondato sulla responsabilità personale. Questo concetto può far sorgere in molti qualche timore, ma in realtà, grazie alla reincarnazione, vengono eliminati i “demoni e i capri espiatori” presenti nella nostra esistenza attuale, perché poco a poco ci accorgiamo di essere la sintesi di tutto ciò che è avvenuto in passato e, man ma…

Al via "Il Percorso del Loto" a Recco (GE), sono aperte le iscrizioni!

Ambra Guerrucci vi attende per l'inizio del suo "Percorso del Loto" che si terrà in via San Francesco, 15 a Recco (GE). Inizio delle lezioni rinviato al 3/4 marzo 2018.
Ma che cos'è il Percorso del Loto? Ogni appuntamento si svolgerà un fine settimana, nei giorni di sabato e domenica. Si tratta di un percorso trasformativo serio e importante, potenzialmente in grado di cambiare radicalmente la visione che hai di te, del mondo e delle cose che ti accadono. Tenuto da Ambra Guerrucci questo percorso segnerà un inizio di deprogrammazione dalla Matrix, per chi vuole realmente conoscere se stesso oltre le menzogne e le verità superficiali che la società ci propina. Si tratta di un corso unico nel suo genere, fatto appositamente a piccoli gruppi per essere il più interattivo possibile, garantendo così l’intimità, l’ascolto ed anche la risonanza energetica del gruppo. Ogni classe sarà formata da un minimo di cinque ad un massimo di dieci/quindici partecipanti, la quale si riu…